Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Processi comunicativi nello sport

Oggetto:

Sport & Communication

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
SUI0210
Docente
Docente Da Nominare (Titolare del corso)
Corso di studio
[f091-c503] SCIENZE DELL'EDUCAZIONE MOTORIA E DELLE ATTIVITÀ ADATTATE
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante, Affine o integrativo
Crediti/Valenza
7
SSD attività didattica
INF/01 - informatica
SPS/08 - sociologia dei processi culturali e comunicativi
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto più orale obbligatorio
Tipologia unità didattica
corso
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento concorre alla realizzazione degli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione Motoria e delle Attività Adattate fornendo allo/a studente/essa le conoscenze e una buona base di comprensione dell’ambito della materia.

In linea con quanto previsto dagli obiettivi formativi del Corso di Laurea circa il contesto sociale in cui opera il/la laureato/a magistrale in Scienze motorie, l'insegnamento si propone di fornire agli studenti e alle studentesse competenze e conoscenze relative a quegli aspetti della comunicazione che competono al professionista delle attività motorie. Particolare attenzione verrà dedicata, specie nel modulo 2, alle novità introdotte dai mezzi di comunicazione digitale, oltre a trattare le principali modalità di comunicazione e relazione interpersonale: non verbale, para-verbale, verbale, scritta e multimediale per la comunicazione sportiva.

 

The teaching contributes to the realization of the educational objective of the Course in Motor Education and Adapted Activities Sciences providing the student with knowledge and competences to understand the field of matter.

According to the educational objectives of the Degree Course about the social context in which the graduate in Physical Sciences operates, the teaching aims to provide students with skills and knowledge related to various aspects of sport communication.  Particular attention will be paid, especially in module 2, to the innovations introduced by the digital media, as well as dealing with the main methods of communication and interpersonal relationships: non-verbal, paraverbal, verbal, written and multimedia for sports communication. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

I risultati dell’apprendimento attesi saranno espressi tramite i Descrittori europei di Dublino che comprendono:

Conoscenza e capacità di comprensione

  • Comprendere il rapporto tra comunicazione e sport.
  • Conoscere le teorie della comunicazione di massa.
  • Conoscenze e capacità di comprensione in riferimento alla comunicazione interpersonale e in team.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

  • Capacità di applicare le conoscenze nel risolvere problemi a tematiche nuove o non familiari, inserite in contesti più ampi (o interdisciplinari) connessi al proprio settore di studio.

Autonomia di giudizio

  • Capacità di integrare le conoscenze e gestire la complessità, nonché di formulare giudizi sulla base di informazioni limitate o incomplete, includendo la riflessione sulle responsabilità sociali ed etiche collegate all’applicazione delle loro conoscenze e giudizi.
  • Capacità di formulare giudizi di base riguardo le rappresentazioni mediatiche dello sport.
  • Capacità di formulare giudizi di base riguardo i rapporti tra sport, media e potere.

Abilità comunicative 

  • Capacità di mettere in atto strategie di comunicazione applicate all'educazione motoria
  • Comunicare in modo chiaro e privo di ambiguità le nozioni apprese, nonché le conoscenze e la ratio ad esse sottese, a interlocutori specialisti e non specialisti.

Capacità di apprendimento

  • Sviluppare capacità di apprendimento che consentano di continuare a studiare per lo più in modo auto-diretto o autonomo.

The expected learning outcomes will be expressed through the Dublin European Descriptors which include:

Knowledge and understanding

  • Understanding the relationship between communication and sport.
  • Know the theories of mass communication.
  • Knowledge and understanding in relation to interpersonal and team communication.

Applying knowledge and understanding

  • Ability to apply knowledge to solving problems to new or unfamiliar topics, inserted in wider (or interdisciplinary) contexts related to your field of study.

Making judgements

  • Ability to integrate knowledge and manage complexity, as well as to make judgments on the basis of limited or incomplete information, including reflection on social and ethical responsibilities related to the application of their knowledge and judgments.
  • Ability to make basic judgements about media representations of sport.
  • Ability to make basic judgments about the relationship between sport, media and power.

Communication skills

  • Ability to implement communication strategies applied to motor education
  • To communicate in a clear and unambiguous way the notions learned, as well as the knowledge and the rationale underlying them, to specialist and non-specialist interlocutors.

Learning skills

  • Develop learning skills that allow students to continue to study mostly in a self-directed or autonomous way.
Oggetto:

Programma

Modulo 1: 

Processi comunicativi nello sport - MODULO 1

Programma:

Breve storia dell'evoluzione delle tecnologie di comunicazione nel tempo.

Principi generali di sociologia nel contesto delle sport.

Nel corso si esamineranno gli ambiti delle relazioni sociali e delle interazioni sociali (gruppi, reti/reticoli, istituzioni/organizzazioni, ruoli, conflitto di ruolo e status) al fine di fornire gli strumenti fondamentali di lettura della comunicazione sociale rispetto alla complessità sociale.

Il corso affronterà il contesto della comunicazione, declinato nelle sue valenze sociali, esaminando le varie modalità comunicative: verbale, non verbale (a sua volta declinata in sistema paralinguistico, cinesico, prossemico e di comunicazione aptica), comportamentale spaziale e di prossemica nelle differenti spazialità/distanza dall'emittente al ricevente (intima, personale, sociale, pubblica).

La struttura classica del giornale, house organ, manifesti e locandine, siti web e la comunicazione radio-televisiva e quella sulle piattaforme digitali

Il commercio contemporaneo e il mondo dello sport, ossia l'industria sportiva e della comunicazione.

Nel contesto della comunicazione si esamineranno alcune strategie adottate dai mass media nella promozione e nella proposta di stili di vita relativi alla società dei consumi. Le campagne di comunicazione sociale (“advertising”) di sensibilizzazione al benessere attraverso lo sport nelle diverse forme di evidenza sociale.

La professione giornalistica: formazione e professione nel contesto sportivo

Si esamineranno altresì le figure degli opinion leader e degli stakeholder e il percorso da intraprendere per l'avvio della professione giornalistica sportiva

L'organizzazione di un ufficio PPRR nel contesto delle associazioni sportive (locali e dilettantistiche) e nelle palestre come ambito aziendale.

La scrittura efficace e le regole delle 5 W

I grandi giornalisti sportivi: alcuni casi italiani, i giornali sportivi e i mass media della comunicazione sportiva nella società contemporanea.

 

 

Modulo 2:

Comunicazione non verbale: aspetto, andatura e abbigliamento, comportamento spaziale, postura, contatto fisico.

Comunicazione paraverbale: sottolineature, timbro, ritmo, pause, gestualità

Comunicazione verbale: l'utilizzo della terminologia corretta, team management, il pitch, le posizioni:1^, 2^ e 3^ posizione, pnl

Comunicazione scritta: il biglietto da visita, la mail, il curriculum e la lettera di presentazione, la firma, l'articolo

Social media communication: Video, Web, netiquette

Presentazioni su programmi collaborativi (open source)

approfondimenti:

prossemica e corteggiamento, il galateo contemporaneo

Module 1:

Brief history of the evolution of communication technologies over time. The evolution of modern and contemporary society through sport. General principles of sociology in the context of sports.
The course will examine the areas of social relations and social interactions (groups, networks, institutions/organizations, roles, role conflict and status) in order to provide the fundamental tools for reading social communication with respect to social complexity.
The course will address the context of communication, expressed in its social values, examining the various communication methods: verbal, non-verbal (paralinguistic, kinesic, proxemic and haptic, spatial behavioral and proxemics in different spatialities. /distance from sender to receiver (intimate, personal, social, public).
The classic structure of the newspaper, house organ, posters and posters, websites and radio-television communication and that on digital platforms.
Contemporary commerce and the world of sport, i.e. the sports and communications industry.
In the context of communication, some strategies adopted by the mass media in promoting and proposing lifestyles relating to the consumer society will be examined. Social communication campaigns ("advertising") to raise awareness of well-being through sport in different forms of social evidence.
The journalistic profession: training and profession in the sporting context.
We will also examine the figures of opinion leaders and stakeholders and the path to take for starting the sports journalism profession.
The organization of a PPRR office in the context of sports associations.
Effective writing and the 5W methodology. The great sports journalists: some Italian cases, sports newspapers and the mass media of sports communication in contemporary society.

Module 2:

Nonverbal communication: appearance, gait and clothing, spatial behavior, posture, physical contact.

Paraverbal communication: underlining, timbre, rhythm, pauses, gestures

Verbal communication: the use of correct terminology, team management, pitch, positions:1 , 2 and 3 position, pnl

Written communication: business card, email, resume and cover letter, signature, article

Social media communication: Video, Web, netiquette

Presentations on collaborative programs (open source)

insights:

prossemic and courtship, contemporary etiquette

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni dell'insegnamento hanno una durata complessiva di 90 ore. La modalità di somministrazione del corso prevede lezioni frontali in presenza. Il materiale didattico verrà reso disponibile per il modulo 1: alla pagina dell'insegnamento del modulo 1 su Campusnet e per il modulo 2 tramite la piattaforma Moodle attraverso la pagina E-Learning. Le istruzioni per l'utilizzo della piattaforma sono disponibili a questo link. 

The lessons have a total duration of 90 hours. The method of administration of the course includes lectures in presence. The teaching material will be made available through: for the module 1: teaching page on Campusnet and for module 2 on the Moodle platform through the e-learning page. The instructions for using the platform are available at this link.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame complessivo si compone di due prove, l'una relativa al modulo 1, l'altra (esame definitivo) relativa al secondo modulo.

I candidati e le candidate dovranno prima effettuare gli esercizi di comunicazione previsti sul corso online e consegnarli entro le date previste, nonché sostenere l'esonero relativo al modulo 1 (come specificato nelle modalità sottostanti di esame del modulo 1). Per sostenere l'esonero è obbligatorio iscriversi in uno degli orari che saranno proposti sulla consueta piattaforma per la prenotazione agli esami. La somma dei voti degli esercizi e del voto dell'esonero (che può dare al massimo 31 - corrispondente al 30 e lode) costituirà il voto della prima prova. Solo dopo aver superato tale prova e accettato il relativo voto sarà possibile sostenere l'esame definitivo con il prof. Ivaldi. E' altresì obbligatorio che entrambe le prove siano superate nelle sessioni dello stesso anno accademico.

 Il calcolo del voto finale viene effettuato nella maniera seguente:

Studenti LM67 (Voto Modulo 1  * 5 + Voto Modulo 2 * 2) / 7 Studenti LM68 (Voto Modulo 1   * 5 + Voto Modulo 2* 3) / 8

Nel caso l'esame finale non venga superato o il voto venga rifiutato, il voto della prima prova rimarrà valido solo fino al termine dell'anno accademico, al termine del quale occorrerà rifare tanto gli esercizi quanto l'esonero uniformandosi al programma previsto per l'anno accademico nel quale si sostiene effettivamente l'esame.

Modulo 1:

Il test sarà svolto in forma cartacea con 8 domande a risposta multipla (valore di 3 punti per ciascuna esatta) e 2 domande con risposta breve del valore da 1 a 3 punti ciascuna. Il tempo massimo della prova complessiva sarà di 20 minuti. 

La presenza alle lezioni è obbligatoria con almeno il 50% alle lezioni, tramite la firma cartacea apposta sul foglio presenze in aula.

Il voto finale sarà successivamente ponderato con il risultato dei due moduli didattici del corso integrato.

 

Modulo 2:

L'esame consiste in una presentazione di un lavoro riassuntivo, in forma singola (singolo candidato) o di gruppo (massimo 4 candidati):

L'esame consiste in una presentazione di un lavoro riassuntivo, in forma singola (singolo candidato) o di gruppo (massimo 4 candidati):

I/le candidati/e, in una delle modalità previste ovvero singolarmente o in gruppo, dovranno presentare in sede di esame:

  1. Un pitch supportato da massimo 10 slide costruite secondo al regola 10-20-30 per una durata complessiva massima di 10 minuti. La presentazione verrà svolta su google slides (punti 25/30). Verrà valutata la presentazione orale (NV,PV,V) e le slide di accompagnamento. Usare i modelli presenti su Slidecarnival o Gooddocs

Aggiuntivo e facoltativo:

  1. Creazione o traduzione (dall'italiano all'inglese o dall'inglese all'italiano) o ampliamento in modo significativo di una pagina Wikipedia (max punti 2/30 individuale o di gruppo). Verrà valutata la precisione e la cura oltre alle fonti bibliografiche utilizzate.
  2. Creazione e presentazione di un resumè, di un biglietto da visita e di un volantino promozionale creato tramite Canva (max punti 3/30 - individuale). Verrà valutato il design, i testi e la cura per i dettagli. (I lavori vanno inviati su drive)
  3. Un articolo di inchiesta di analisi di un marchio e della relativa pubblicità, dalla lunghezza di 2 cartelle editoriali (1 cartella consiste in 1800 battute, 30 righe per 60 battute). L'articolo deve essere pubblicato sulla piattaforma Medium.com (punti 3/30). Verrà valutata la cura e la pulizia nella strutturazione dell'articolo oltre ai contenuti presentati.
  4. Video prodotto tramite Youtube Studio , di massimo 1 minuto. Verrà valutato il montaggio e lo stile registico del video (5/30, di gruppo o singolarmente)

In caso un candidato sia fuori corso o abbia svolto attività in Erasmus e/o non sia inserito in un team di lavoro o abbia esonero dalla frequenza (si veda paragrafo Modalità di insegnamento), l'esame si svolgerà oralmente secondo il programma del modulo e tutti i testi consigliati.

Il giudizio del modulo 2 potrà essere mantenuto anche per i successivi appelli e sessioni.

Studenti non di lingua italiana: a richiesta l'esame potrà essere effettuato in lingua inglese, con risposte in inglese, francese o spagnolo.

Candidates must first complete the communication exercises provided for in the online course and hand them in by the scheduled dates, as well as take the exemption test for module 1 (as specified in the module 1 exam methods indicated above). In order to take the exemption, it is compulsory to register at one of the times that will be offered on the usual platform for booking exams. The sum of the marks for the exercises and the mark for the exemption (which can give a maximum of 31 - corresponding to 30 with honours) will constitute the mark for the first test. Only after having passed this test and accepted the relative grade will it be possible to take the final examination with Prof. Ivaldi. It is also compulsory that both tests are passed in the sessions of the same academic year, i.e. by the autumn session 2021.

 The calculation of the final grade is carried out as follows:

LM67 students (Module 1 grade Prof. Fava * 5 + Module 2 grade Prof. Ivaldi * 2) / 7 LM68 students (Module 1 grade Prof. Fava * 5 + Module 2 grade Prof. Ivaldi * 3) / 8

If the final exam is not passed or the grade is refused, the grade for the first test will remain valid only until the end of the academic year, at the end of which it will be necessary to redo both the exercises and the exemption, following the syllabus for the academic year in which the exam is actually taken.

Module 1:

Method of examination
The test will be carried out in paper form with 8 multiple choice (with 3 points each) and 2 open questions, with short answer, and will be evaluated from 1 to 3 points each. The maximum time of the overall test will be 20 minutes.

The presence of students in lessons is at least 50% of the total course. The signature sheet will be present in the classroom
The final grade will then be weighted with the result of the two teaching modules of the integrated course.

Module 2:

The exam consists of a presentation of a summary work, individually (single candidate) or group (maximum 4 candidates):

The candidates, in one of the ways provided or individually or in groups, must present during the exam:

  1. A pitch supported by a maximum of 10 slides built according to the 10-20-30 rule for a maximum total duration of 10 minutes. The presentation will be carried out on google slides (points 25/30). The oral presentation (NV, PV, V) and the accompanying slides will be evaluated. Use the templates on Slidecarnival or Gooddocs

Additional and optional:

  1. Creation or translation (from Italian to English or from English to Italian) or significant expansion of a Wikipedia page (max 2/30 individual or group points). Accuracy and care will be evaluated as well as the bibliographic sources used.
  2. Creation and presentation of a resume, a business card and a promotional flyer created through Canva (max points 3/30 - individual). The design, texts and attention to detail will be evaluated. (Works must be sent on drive)
  3. An investigative article analyzing a brand and its advertising, with a length of 2 editorial folders (1 folder consists of 1800 characters, 30 lines by 60 characters). The article must be published on the Medium.com platform (points 3/30). The care and cleanliness in the structuring of the article will be evaluated as well as the contents presented.
  4. Video produced via Youtube Studio, maximum 1 minute. The editing and directing style of the video will be evaluated (5/30, group or individually)

In case a candidate is outside the course or has carried out Erasmus activities and/or is not included in a work team or is exempt from attendance (see paragraph Teaching methods), the exam will take place orally according to the module program and all recommended texts.

The judgment of module 2 can also be maintained for subsequent appeals and sessions.

Non-Italian speaking students: upon request, the exam can be taken in English, with answers in English, French or Spanish.

Oggetto:

Attività di supporto

I docenti sono a disposizione per qualsiasi chiarimento (si vedano i singoli profili accademici dei docenti per i dettagli).

Professors are available for any clarification (see the individual academic profiles of the teachers for details).

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Le fabbriche del retail
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
Franco Angeli Milano
Autore:  
Franco A. Fava
ISBN  
Note testo:  
si può utilizzare l'edizione cartacea o quella elettronica
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Modulo 1:

Hachen, D.S. (2003). La sociologia in azione. Come leggere i fenomeni sociali. Roma: Carocci

Porro, N.R. (acura di) (2003). Salute e sport. Milano: Franco Angeli.

Modulo 2:

Watzlawick, P., & Sanders, J. (1976). La realtà della realtà: comunicazione disinformazione confusione. Astrolabio.
 
Watzlawick, P., Beavin, J. H., & Jackson, D. D. (1971). Pragmatica della comunicazione umana. Astrolabio.
 
Dilts, R., Grinder, J., Bandler, R., Bandler, L. C., & DeLozier, J. (1982). Programmazione neurolinguistica: lo studio della struttura dell'esperienza soggettiva. Astrolabio.


Oggetto:

Orario lezioniV

Lezioni: dal 02/10/2023 al 19/01/2024

Nota: Modulo 1 - SPS/08: martedì h 13.00-16.00 - Prof. Fava
Lezioni presso Edificio Ex Stampa - via Marenco: ingresso via Chiabrera, 27

Modulo 2 - INF/01: lunedì h 11.00-13.15 e mercoledì h 11.30-13.45 - Prof. Ivaldi
Lezioni del lunedì presso SAA - via Ventimiglia, 115
Lezioni del mercoledì presso Palavela - via Ventimiglia, 145

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 08:00
    Chiusura registrazione
    31/05/2024 alle ore 00:00
    N° massimo di studenti
    120 (Raggiunto questo numero di studenti registrati non sarà più possibile registrarsi a questo insegnamento!)
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 29/05/2024 11:48
    Location: https://educazionemotoria.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!