Vai al contenuto principale
Location: https://educazionemotoria.campusnet.unito.it/robots.html
Location: https://educazionemotoria.campusnet.unito.it/robots.html

Mobilità internazionale

A partire dal mese di gennaio 2014 è attivo il nuovo programma europeo ERASMUS+
a supporto dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport,
che sostituisce e integra il precedente Lifelong Learning Programme per i prossimi 7 anni (2014-2020).

La mobilità Erasmus per studio permette agli studenti universitari
(e degli Istituti di istruzione superiore assimilati) di trascorrere un periodo di studi
della durata minima di tre mesi e massima di dodici mesi presso
un altro Istituto di uno dei Paesi esteri che abbia firmato un accordo bilaterale
nell'ambito del programma Erasmus+ con l'Istituto di appartenenza.

Lo studente Erasmus riceve un contributo comunitario ad hoc,
ha la possibilità di seguire corsi e di usufruire delle strutture disponibili presso l'Istituto ospitante
senza ulteriori tasse di iscrizione, con la garanzia del riconoscimento del periodo di studio
all'estero tramite il trasferimento dei crediti, effettuato con il supporto dell'ECTS
(European Credit Transfer System) o di un altro sistema di crediti compatibile. 

Per gli studenti Erasmus disabili sono previsti contributi specifici.

Gli studenti interessati ad effettuare una mobilità Erasmus per studio
devono presentare la propria candidatura tramite il bando annuale. 
Il bando viene pubblicato sul sito UniTO e sul sito del Corso di Laurea.

Guida Erasmus a.a. 2019-20
Presentazione bando a.a. 2019-20
Sedi Erasmus SUISM

Info dal Dipartimento

Nell'ambito del programma europeo Erasmus+ il progetto
di mobilità internazionale Erasmus Placement è stato rinominato Erasmus Traineeship.

Come il precedente, permette agli studenti di effettuare tirocini presso imprese,
centri di formazione e di ricerca presenti in uno dei Paesi partecipanti al programma.

L'Erasmus Traineeship prevede l'erogazione di un contributo finanziario
per coprire parte delle spese sostenute dagli studenti durante il periodo di tirocinio.

Il programma è considerato un'esperienza di tirocinio formativo.
A seconda di quanto previsto nei regolamenti e piani didattici dei diversi Corsi di Studio
e seguendo le procedure stabilite dalle singole strutture didattiche,
prima della partenza lo studente deve concordare il riconoscimento del tirocinio effettuato.


Con il Programma Erasmus+, a differenza del passato, possono svolgere una mobilità Erasmus Traineeship:

  • gli studenti che abbiano già ususfruito di una borsa Erasmus per studio
    o per Placement/Traineeship in precedenza, purché, per il ciclo di studio
    per il quale intendono presentare la candidatura, abbiano ancora a disposizione
    un pacchetto minimo di 2 mesi da poter svolgere all'interno del progetto Erasmus Traineeship

  • i neolaureati (entro 12 mesi dalla laurea), che abbiano presentato domanda
    di candidatura prima di terminare la carriera universitaria.
    I mesi di Erasmus Traineeship svolti dopo la laurea rientrano nelle mensilità disponibili
    per il ciclo di studio durante il quale si è presentata domanda di candidatura

  • gli studenti che nello stesso anno accademico abbiano già usufruito 
    o intendano usufruire di una borsa Erasmus per studio,
    purché non ci sia o non si preveda una sovrapposizione, anche parziale, 
    tra il periodo di mobilità Erasmus per studio e il periodo di tirocinio Erasmus Traineeship

Per maggiori info consulta la sezione UniTo dedicata alla mobilità internazionale

 

Il bando Erasmus per studio 2018/2019 è stato pubblicato alla pagina Bando Erasmus per studio

Per maggiori informazioni scarica il file allegato!

 

Prof.ssa Emanuela Rabaglietti
emanuela.rabaglietti@unito.it

Prof.ssa Maria Caire
maria.caire@unito.it

Ultimo aggiornamento: 16/04/2020 12:23
Location: https://educazionemotoria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!